Il progetto prevede la costruzione di una palestra a servizio dell’Istituto Professionale San Giovanni Bosco su lotto di proprietà della Provincia di Mantova. Il lotto è attualmente occupato da una area verde  (destinazione d’uso: campo sportivo) recintata parte con pannelli prefabbricati e parte con recinzione metallica. L’angolo nord ovest del lotto è occupato da un ripetitore protetto da un muro di recinzione.

La palestra che si prevede di costruire ospita un campo da basket e un campo da pallavolo, sarà a diretto servizio degli studenti della scuola ma potrà anche essere utilizzata da società sportive esterne per allenamenti in orari complementari a quelli scolastici.

Il presente progetto prevede la realizzazione di un nuovo impianto sportivo che vuole raggiungere l’omologazione CONI, secondo la Delibera n. 149 del 6-05-2008, e rientrare negli impianti sportivi d’esercizio in cui è possibile svolgere attività regolamentate dalle FSA e DSA ma non destinato all’agonismo, ovvero tutte le attività propedeutiche, formative o di mantenimento delle suddette discipline sportive, privo di spazio per il pubblico.

La palestra ospita un campo da basket regolamentare (28x15ml) con fasce di rispetto regolamentari (2.20ml per lato) al cui interno è inscritto un campo da pallavolo anch’esso regolamentare (18x9 ml) e dotato di relative fasce di rispetto.

L’altezza interna della palestra (sotto trave) è pari a 7ml., la pavimentazione dell’intera palestra è prevista in Taraflex Sport M, pavimentazione tipo linoleum specifica per impianti sportivi. Internamente la palestra avrà un rivestimento in Celenit AB, utile a garantire il rispetto sia della normativa relativa il confort acustico interno (D.P.C.M. 05/12/1997 (“Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici”) e nel D.M. 11/10/2017 (“Criteri ambientali minimi per l'affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici”) che al rispetto dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici. All’esterno della palestra è previsto un campo da calcetto di dimensioni regolamentari (25x15ml), con pavimentazione in erba.

In ottemperanza al Piano d’Azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della Pubblica Amministrazione e a quanto contenuto nelle Comunicazioni su consumo e produzione sostenibile (COM 397-2008) e sul GPP (COM 400-2008) adottate dal Consiglio dei Ministri dell’Unione Europea e s.m.i., i materiali previsti sono conformi alle prescrizioni contenute nel DECRETO 11 ottobre 2017  “Criteri  ambientali  minimi  per  l'affidamento  di  servizi  di  progettazione  e  lavori  per  la  nuova  costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici”.  (17A07439) (GU Serie Generale n.259 del 06-11-2017).

Scheda sintetica

Anno: 2018

Luogo: Viadana (MN)

Committente: Provincia di Mantova